Parma e Pisa, città della Iot italiana

march 29, 2011

The Biz Loft - RFID Italia - 29/03/2011

L’Internet of things può essere anche spiegata come una visione olistica di un’evoluzione tecnologica in atto in cui Rfid, sensori e piattaforme applicative sfruttano la Rete per innescare un nuovo circolo virtuoso legato alla comunicazione e ai servizi.

Esistono oggi due macromodelli si sponsorizzazione della Iot: uno è quello legato alle iniziative del libero mercato e l’altro è quello portato avanti dalle iniziative governative.

Per la Pa la possibilità di sfruttare Internet per agganciare tutta una serie di servizi di supporto utilizzando tag, sensori, videocamere e telefonini, prospetta nuove modalità di gestione dei servizi e delle relazione con i cittadini.

continua...